Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

Ottobre – Week 3 – Goal Track: "DHL" by Frank Ocean

Illustrazione: Lorenzo Salvalaio
Immagine: Getty Images

Parlare ne hanno parlato tutti, quindi abbiamo deciso che non potevamo non trattare l’argomento pure noi: Ronaldo è arrivato a 700 gol in carriera. Un numero mostruoso. Per fare capire il peso del record meglio di lui hanno fatto solo 5 giocatori: Müller (735), Puskas (746), Pelè (767), Romario (772) e Bican (805). Leggende del calcio mondiale. Tra i giocatori in attività è il migliore e, ovviamente, l’unico che si avvicina al record di CR7 in questo periodo è Messi con 672, nessuno di noi si aspettava un nome diverso. Questo week end, dopo la celebrazione prepartita del traguardo, Cristiano ha già segnato il gol numero 701, siglando l’1-0. CR7 ruba palla sulla trequarti, solito gioco di gambe per saltare il difensore e fucilata sul primo palo con cui batte Skorupski. 

La mentalità del portoghese d’altronde è riassunta dalle parole in conferenza stampa di Sarri: “Penso che quando ha segnato i 700 gol e gli avversari hanno messo la palla al centro, lui stesse già pensando agli 800. È un giocatore straordinario sotto tutti i punti di vista e l’aspetto mentale mi fa capire che la grande differenza sta lì dentro.” Direi che visto il record è anche il caso di sciorinare qualche numero. I gol sono suddivisi in: 450 con il Real Madrid, 118 con lo United, 95 con la nazionale, 32 con la Juventus e 5 con lo Sporting Lisbona. 

Per chi non lo sapesse (molto male) è il miglior marcatore di sempre della Champions con 117 e curiosamente la squadra a cui ha segnato di più in Europa sono proprio i bianconeri (10) sua attuale squadra (alla Juve aveva anche segnato il gol numero 600 nella finale di Cardiff). 

 

La squadra più battuta in assoluto da CR7 è il Siviglia con 27 gol e a seguire subito l’Atletico con 25 gol fatti. Infine, il primo dei 701 gol era arrivato il 22 ottobre 2002 in uno Sporting Lisbona – Moreirense, esattamente 17 anni fa. 

Oggi, per continuare a parlare solo di talenti assoluti, il pezzo della settimana è la nuova di Frank OceanDHL. Dopo aver dato una preview dei suoi due nuove brani Cayendo e Dear April all’evento al PrEP+club, presentati in versione mixata, è uscita su Beats1, durante Blonded di Ocean, DHL. Il pezzo, prodotto da Boyz Noize, è abbastanza diverso dagli ultimi singoli e da Blonde e si avvicina molto di più al super sperimentale Endless. Il cantante americano, in ogni caso, non pubblicava un pezzo dalla cover di Moonriver a San Valentino del 2018 e sembra che l’album sia molto vicino con l’uscita dei due teaser e di questo brano. Altra indicazione del movimento in casa Ocean è la pubblicazione sul suo sito blonded.co del nuovo merch, compresa la vendita di due vinili con i brani del PrEP+ club. Ma Frank è uno di quegli artisti che non amano avere un percorso lineare nella pubblicazione di un album (come il suo amico Kanye West) e, quindi, non sappiamo dirvi quando davvero uscirà altra musica e il disco di Ocean ma vi assicuro che contiamo i minuti.